lavoro9

Malattia ed attività compatibili – Cassazione sentenza n. 21667 del 19 settembre 2017

da dottrina per il lavoro.it

Con sentenza n. 21667 del 19 settembre 2017, la Corte di Cassazione ribadisce la possibilità per un lavoratore di prestare nel periodo di malattia un’altra attività lavorativa compatibile con il suo stato di salute, l’importante è che si soddisfino le seguenti indicazioni:

  • la prestazione lavorativa non deve pregiudicare la guarigione;
  • la prestazione lavorativa non deve ledere i doveri generali di correttezza e buona fede a cui deve conformarsi il lavoratore.